• 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[Rainbow Six Siege] Operatore Jackal
#1
"IL DESTRIERO, LA NOTTE E IL DESERTO... TUTTI MI CONOSCONO. TUTTI!!!"

In Operazione Velvet Shell, due operatori G.E.O. si uniscono alla squadra Rainbow per proteggere i civili in vacanza nella "Costa", la nuova mappa gratuita ambientata a Ibiza, Spagna. Le autorità locali hanno chiesto l'aiuto del Grupo Especial de Operaciones spagnolo (G.E.O.) per evacuare il perimetro dopo una soffiata anonima. Influenzato dai tragici eventi occorsi alle olimpiadi estive del 1972 a Monaco, il G.E.O. è stato fondato nel 1977 durante la tumultuosa transizione della Spagna verso un governo democratico.

Le abilità uniche degli operatori saranno svelate soltanto al Six Invitational, ma la sceneggiatrice di R6, Farah Daoud-Brixi, ci ha rivelato gli elementi che hanno ispirato Jackal. L'obiettivo era quello di mostrare come le forze speciali spagnole tengano in considerazione le risorse personali e la strategia di ogni singolo agente per i ruoli assegnati. "Abbiamo creato Jackal con in mente questo principio, in modo che rappresentasse uno specifico stile di gioco. Scegliendo Jackal mandate un messaggio preciso agli avversari: ognuno di loro ha un bersaglio disegnato sulla schiena."

Il G.E.O. è famoso per sventare attacchi terroristici, ma si occupa anche di traffico di droga. Brixi ci ha detto: "Jackal rispecchia appieno l'ingegnosità del G.E.O. nelle situazioni difficili: la sua specialità è contrastare le operazioni di traffico di droga. Per essere sempre in vantaggio sui nemici, si è sottoposto a duri addestramenti per la sopravvivenza, programmi di orientamento strategico nel deserto e di combattimento."



Per mostrare quanto siano letali le forze speciali spagnole, Ramírez è dotato di C7E e PDW9 come armi primarie, e di ITA 12S e USP 40 come secondarie.

Ryad Ramírez Al-Hassar aveva nove anni durante la transizione politica della Spagna, ma l'impatto di questi cambiamenti politici lo influenzò solo in seguito. In quel periodo aveva altri problemi: passava da una famiglia disfunzionale all'altra. Qualche anno dopo, Ramírez fu fatto uscire dal sistema delle adozioni da suo fratello maggiore, Faisal, che ormai era abbastanza grande da poter essere il suo tutore legale.

I fratelli Ramírez compaiono per la prima volta in documenti ufficiali l'8 ottobre 1985 quando Ryad fu trovato vicino al cadavere del fratello in una casa abbandonata a El Principe Alfonso. Ryad aveva 17 anni e aveva urgente bisogno di assistenza medica. Senza testimoni, arma del delitto e movente, le autorità archiviarono la morte di Faisal come caso irrisolto di violenza stradale.

Dopo quella notte, Ryad decise di far luce sugli eventi che portarono alla morte del fratello. A 19 anni poté finalmente arruolarsi nel Cuerpo Nacional de Policía. Per affinare ulteriormente le abilità sul campo diventò un membro del G.E.O.

Per ulteriori informazioni sui nuovi operatori, partecipate al Six Invitational a Montreal, che inizierà il 3 febbraio. Potete anche sintonizzarvi sul canale Twitch ufficiale per questi tre giorni di festeggiamenti in cui vi mostreremo i piani per il secondo anno, la demo dell'Operazione Velvet Shell, le conferenze degli sviluppatori e un'intensa competizione della Pro League. Scoprite di più qui.
  Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)